viabilita
carbon accreditation
facebook enac
21/06/2016

AEROPORTO VERONA OFFICIAL SPONSOR STAGIONE LIRICA ARENIANA 2016

COMUNICATO STAMPA

CATULLO S.p.A. -  Aeroporto  di  Verona  official  sponsor  della  stagione  lirica areniana 2016

L’Aeroporto di Verona anche quest’anno è sponsor ufficiale della stagione lirica in Arena. Da più di cinquant’anni l’aeroporto di Verona collega la città ed il suo territorio con destinazioni nazionali ed internazionali.
La stagione lirica beneficerà di un ventaglio di collegamenti offerti sia da compagnie aeree classiche, che tramite i propri hub di riferimento permettono di raggiungere Verona da ogni parte del mondo, che da compagnie low cost. Oltre ai voli di linea l’aeroporto di Verona, grazie ai Tour operator partner, offre voli charter incoming dai principali mercati europei di riferimento.
 
L’offerta

Nella stagione estiva 2016 l’aeroporto di Verona è collegato con 88 aeroporti: 11 destinazioni nazionali, 65 dell'Unione europea e 12 extra Ue. In particolare quest’estate sono 16 i nuovi collegamenti: Cagliari, Chisinau, Ibiza, Olbia, Palma di Maiorca, Napoli, Santorini, Tirana (operati da Volotea), Parigi Orly (operato da Transavia France), Birmingham, Bruxelles, Londra (operati da Ryanair),  Oslo (operato da Norwegian), East Midlands (operato da Jet2.com), Cardiff (operato da Flybe), Salonicco (operato da Ellinair), che si aggiungono alla programmazione storica.
 
Verona offre tutto l’anno collegamenti per destinazioni nazionali quali Bari, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo, Roma ed internazionali come Londra, Monaco, Mosca, Parigi, Amsterdam, Bucarest, Francoforte, Fuerteventura, Marsa Alam, Sharm El Sheikh, Tenerife, Tirana, Chisinau, Pristina, oltre al lungo raggio che offre una svariata scelta di mete turistiche.

Sullo scalo veronese operano alcune tra le più importanti compagnie aeree europee (Aer Lingus, Alitalia, Lufthansa, Air Dolomiti, British Airways, Transavia, Easyjet, Vueling, Monarch, Norwegian, Ryanair, S7 Airlines, Wizz Air, Eurowings, Finnair, Flybe, FlyOne, Israir, Jet2.com, Meridiana, Mistral Air, Air Moldova, Air Prishtina, Blue Panorama, Blu-Express, Ellinair etc.) oltre a Neos e Volotea che hanno a Verona la loro base operativa.

Lo scalo

Situato nel Comune di Villafranca, a 12 km dal centro di Verona, l’Aeroporto Valerio Catullo si trova all’incrocio delle due autostrade italiane - la A4 Milano - Venezia e la A22 Verona-Brennero. Lo scalo è dotato di una pista di 3.068 metri, dispone di sistema ILS antinebbia, 39 banchi check-in, 13 gate, 4.800 posti auto (di cui 750 coperti) acquistabili on line, 32 esercizi commerciali, Vip Lounge e servizio Fast Track.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Relazione Esterne e Stampa
Garda Aeroporti - Verona e Brescia
relest@aeroportoverona.it

Verona, 21 giugno 2016