viabilita
carbon accreditation
facebook enac
22/11/2007

APPROVATO IL NUOVO STATUTO DELLA CATULLO

L’assemblea dei soci della Aeroporto Catullo Spa si è riunita questa mattina per discutere l’approvazione del nuovo Statuto della società. La seduta straordinaria è stata fissata per adeguare le norme di funzionamento della Spa all’articolo 1, comma 729, della legge 296 siglata dal ministro Lanzillotta. Alla presenza di oltre il 91 per cento dei soci, il nuovo testo è stato approvato e l’assemblea ha quindi dato mandato al Consiglio di amministrazione della Valerio Catullo di procedere alla convocazione di un’assemblea ordinaria, da tenersi non oltre il 20 gennaio 2008. In quella data, i soci voteranno la composizione del nuovo Cda, definito in base alle regole dello statuto approvato oggi. Per garantire da subito il rispetto delle norme imposte dalla legge 296, l’assemblea dei soci ha anche deciso l’adeguamento immediato dei compensi dei consiglieri ai nuovi parametri previsti dalla legge Finanziaria. I principali cambiamenti apportati allo Statuto dell’aeroporto prevedono il passaggio dei membri da 15 a un minimo di cinque e un massimo di sette, di cui fino a cinque posti sono riservati ai soci enti pubblici locali. Gli amministratori verranno eletti sulla base di liste presentate da soci portatori - da soli o insieme ad altri azionisti - di una partecipazione di almeno l’8 per cento del capitale sociale. Cambiamenti anche nel comitato esecutivo che passa da cinque a quattro membri, incluso il presidente.