viabilita
carbon accreditation
facebook enac
01/09/2011

L’AEROPORTO DI VERONA SPONSOR DEL MEETING DEL TURISMO ORGANIZZATO

L'AEROPORTO DI VERONA SPONSOR DEL MEETING DEL TURISMO ORGANIZZATO

Si conferma così il forte rapporto dello scalo di Verona col territorio trentino

Trento, 1-4 settembre 2011 - L'Aeroporto di Verona sarà sponsor della 7a edizione del Meeting del turismo organizzato, previsto dall'1 al 4 settembre a Levico Terme, la manifestazione promossa dall'Apt Valsugana, Comune di Levico terme, Assessorato provinciale al turismo e organizzata da Mito Eventi di Trento. Si rafforza così una partnership che anche nelle precedenti edizioni del Meeting aveva già visto la partecipazione dell'Aeroporto Catullo, da sempre attento e sensibile alle esigenze del turismo trentino.

La presenza dell'Aeroporto di Verona è una garanzia di sviluppo del turismo trentino, specialmente in questi ultimi anni quando la Provincia, attraverso l'Assessorato competente, ha deciso di puntare maggiormente sui mercati esteri e in particolare quelli del nord e dell'est europeo. I risultati non mancano. Stando alle indagini dell'Osservatorio del Turismo della Provincia di Trento sono in costante aumento sia i flussi di turisti del sud, che arrivano in Trentino attraverso l'aeroporto di Verona, che quelli esteri, Russia in primo piano. Tra l'altro, proprio per far fronte a questo crescente afflusso, già da qualche anno nel periodo invernale è stato istituito il Fly Ski Shuttle, un servizio di trasferimento dall'Aeroporto di Verona alle principali località sciistiche del Trentino.

Oggi il Catullo collega oltre cento destinazioni, attraverso 30 Compagnie Aeree, tra le più importanti del settore che offrono collegamenti di linea, low cost e charter. Le prime 6 compagnie aeree più grandi in Europa (Lufthansa, Easyjet, Ryanair, Air France-KLM, BA-Iberia, Air Berlin) sono presenti sullo scalo, oltre a Air Dolomiti ed Air Italy, che hanno fatto di Verona il loro scalo di riferimento. In Aeroporto sono attivi 40 esercizi commerciali e disponibili 4.800 posti auto di cui 750 coperti. Per organizzare il proprio viaggio da casa è possibile consultare il sito: www.gardaaeroporti.it.