viabilita
carbon accreditation
facebook enac
07/01/2009

MASSIMO SOPPANI NUOVO DIRETTORE DELLA BUSINESS UNIT DELLO SCALO VERONESE

Come previsto dall’annunciata riorganizzazione interna della Catullo SpA, è da oggi operativo il nuovo direttore della Business Unit che fa capo all’aeroporto scaligero. Massimo Soppani, ingegnere veneziano, proviene dal settore aeroportuale dove è approdato dopo aver maturato una lunga esperienza nel campo tecnico manufatturiero. In Catullo SpA assume da oggi, sotto il coordinamento del direttore generale Claudio Boccardo, la responsabilità di tutte le attività aeronautiche e commerciali dello scalo veronese, con l’obiettivo di garantire e migliorare sia i livelli qualitativi dei servizi erogati sia i risultati economici. “Fin dalla mia nomina alla presidenza della Catullo ho sentito la necessità di riorganizzare la società secondo una visione più ampia, in grado di consentire un cambio di marcia ai nostri aeroporti” – ha dichiarato il presidente della Catullo SpA Fabio Bortolazzi. “Credo fermamente che l’Ing. Soppani, grazie all’esperienza maturata nel settore, soprattutto in termini di efficientamento della struttura e di contenimento dei costi, potrà dare un notevole contributo in termini di qualità e competitività.” La scelta della profonda riorganizzazione che lo scorso settembre ha reso necessario anche l’inserimento di un responsabile del controllo di gestione, è stata dettata dall’esigenza dell’azienda di affrontare nuove sfide di sviluppo con la solidità di una squadra fortemente motivata, in grado di operare con alta rapidità decisionale e maggiore attenzione al rapporto costi/benefici e, al tempo stesso, di garantire una visione di insieme trasversale. Grazie infatti all’autonomia delle due unità di business, una dedicata alla sede veronese e l’altra a quella bresciana, sarà possibile rivolgere una maggiore attenzione alle specifiche richieste del territorio.