viabilita
carbon accreditation
facebook enac
04/09/2008

QUESTIONE ALITALIA

 Forte preoccupazione del sistema aeroportuale


La Giunta Esecutiva di ASSAEROPORTI – Associazione dei gestori aeroportuali italiani – riunitasi oggi ha tra l’altro dibattuto le attuali questioni attinenti il piano di salvataggio dell’Alitalia, così come emerge dalle notizie stampa.

ASSAEROPORTI nel rilevare la delicatezza dell’attuale situazione dell’industria del settore creatasi a seguito delle note vicende connesse alla ristrutturazione e al rilancio dell’Alitalia, sente l’esigenza di manifestare  il disagio e la propria preoccupazione soprattutto per quanto attiene la soddisfazione dei crediti maturati dalle società di gestione aeroportuali nei confronti dei vettori Alitalia ed Air One.

Il disagio è ancora maggior laddove si consideri che oggi non sono ancora chiare le modalità per la liquidazione dei corrispettivi per i servizi di assistenza che saranno resi al vettore.
Una soluzione infatti che pregiudicasse il pagamento degli ingenti crediti maturati oltre a quelli maturandi, o che non garantisse parità di trattamento dei creditori aggraverebbe ulteriormente la situazione di forte difficoltà economica nella quale versano i gestori aeroportuali anche per la nota carenza di adeguamento del sistema tariffario e per l’annunciato ridimensionamento del network della compagnia aerea su diversi scali italiani.

ASSAEROPORTI manifesta quindi una forte preoccupazione del settore aeroportuale, che va sottolineato, occupa direttamente oltre 15.000 addetti ed è essenziale per assicurare l’erogazione di un servizio di pubblica utilità quale quello aereo.

Alla luce di tali considerazioni, la Giunta Esecutiva di ASSAEROPORTI

                                                                       CHIEDE

Al Presidente del Consiglio
Al Ministro dei Trasporti
Al Commissario Designato
Ai  Vertici della Nuova Compagnia 
che venga urgentemente definito un tavolo di confronto nel quale TUTTE le parti possano rappresentare le proprie problematiche e definire le iniziative necessarie da porre in atto per salvaguardare il sistema aeroportuale e garantire il servizio e gli investimenti necessari alla propria evoluzione al fine di evitare una rischiosa destabilizzazione del settore e del trasporto aereo in generale. 

 
Roma ,4  settembre  2008
ASSAEROPORTI, Ufficio Stampa, tel. 06 6588723/24

Bianca Tricarico  335 7942281 – tricarico@assaeroporti.net