viabilita
carbon accreditation
facebook enac
18/01/2017

VOLOTEA: BATTESIMO DELL’ARIA PER 90 BAMBINI DELL’ISTITUTO SEGHETTI DI VERONA

                                                                         


VOLOTEA: BATTESIMO DELL’ARIA PER 90
BAMBINI DELL’ISTITUTO SEGHETTI DI VERONA 


Gli alunni della scuola primaria protagonisti presso l’aeroporto Catullo, 
dove la low cost si riconferma prima compagnia 
per numero di destinazioni e volume di posti in vendita

Verona, 18 gennaio 2017 – Battesimo dell’aria, questa mattina, per gli alunni della scuola primaria dell’Istituto Seghetti di Verona: 90 bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, hanno sorvolato i cieli della città scaligera a bordo di un Boeing 717 Volotea, la compagnia area low cost basata a Verona che collega città di medie e piccole dimensioni. Organizzato in collaborazione con l’aeroporto Catullo, il volo è decollato intorno alle ore 11.00 e dopo aver sorvolato i cieli di Verona, è riatterrato presso lo scalo. A ricordo della bellissima esperienza, i “piccoli passeggeri” hanno ricevuto un diploma che ufficializza il loro battesimo dell’aria a bordo della flotta del vettore. 

Vedere l’entusiasmo e la curiosità negli occhi dei piccoli a bordo è stato molto emozionante – afferma Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Italia -. Abbiamo voluto organizzare questo evento per offrire agli alunni della scuola elementare Seghetti una giornata tra le nuvole, dando loro la possibilità di familiarizzare con il mondo aereo e con i viaggi”.

Ma il battesimo dell’aria è stato anche l’occasione per sottolineare lo speciale legame che si è creato nel corso degli anni tra la low cost e Verona. “La scelta di organizzare questo tipo di iniziativa proprio al Catullo non è stata casuale – continua Rebasti –. Quello di Verona è uno scalo chiave nelle nostre strategie future e ci sta regalando ottimi risultati: poco più di un anno fa, esattamente a novembre 2015, abbiamo inaugurato ufficialmente la nostra nuova base presso il Catullo, incrementando voli e posti in vendita per i nostri passeggeri veneti”.

Volotea si riconferma come prima compagnia aerea dell’aeroporto veronese per numero di destinazioni e volume di posti: il vettore totalizza il 25% della capacità totale dal Catullo. Nel corso del 2017, saranno più di 5.300 i voli in arrivo e in partenza da Verona (+10% vs. 2016) per un totale di oltre 666.700 posti in vendita.
Dall’avvio delle sue attività nel 2012, Volotea ha visto crescere, anno dopo anno, i traguardi raggiunti a Verona, tanto da superare quota 965.600 passeggeri trasportati, e un totale di più di 1.288.000 posti in vendita da e per lo scalo. “Ci auguriamo di poter incrementare anche per il futuro i flussi turistici alla volta di Verona, una città unica e sulla quale vogliamo continuare ad investire” – conclude Rebasti. 

Volotea sta già scaldando i motori della sua flotta a Verona per fare rotta verso 17 destinazioni, 9 in Italia - Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Olbia, Palermo e Lampedusa - e 8 all’estero - Santorini, Mykonos, Ibiza, Palma di Maiorca, Minorca, Tirana, Chisinau e Cork. Tutte le rotte Volotea in partenza da Verona sono già in vendita sul sito www.volotea.com, contattando il call center all’895 895 4404 e nelle agenzie di viaggio.

VOLOTEA CONTINUA A CRESCERE IN EUROPA

Nel suo sesto anno di attività, Volotea continua nel suo percorso di crescita: la compagnia, che nel 2012 aveva 2 basi operative (Venezia e Nantes) potrà contare su 9 basi nel 2017: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa e Genova, la cui inaugurazione è prevista nei prossimi mesi. 
Nel 2017 la low cost Volotea opererà collegamenti in 79 città distribuite in 16 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Volotea aggiungerà così più di 40 nuove rotte a quelle esistenti, operando, nel corso del prossimo anno, tra i 240 e i 250 collegamenti. La compagnia stima, infine, di trasportare 4,4 milioni di passeggeri nel 2017 e di toccare quota 10 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni entro i primi mesi dell’anno.

La flotta Volotea potrà contare su 28 aeromobili. Con l’aggiunta di 6 ulteriori Airbus A319 nel 2017 (1 allocato a Nantes, 2 a Tolosa e 3 a Bordeaux), la compagnia aerea disporrà di 10 Airbus A319 e 18 Boeing 717. La low cost prevede inoltre di diventare operatore 100% Airbus nei prossimi anni. Questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media, con circa 30 pollici di spazio tra un sedile e l’altro.

La capacità degli A319 in termini di durata del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati. Mentre il Boeing 717 ha una capacità di volo pari a 2.500 km, l'Airbus A319 può volare per ben 3.500 km. Inoltre, tra le grandi low cost europee, Volotea è quella cresciuta più velocemente secondo il parametro Asks (Available Seat Kilometres), l’unità di misura internazionale che certifica la crescita di un vettore nel mercato aereo.

Volotea detiene inoltre il titolo di Miglior Servizio Clienti 2016 nella categoria “compagnie aeree”. In termini di Qualità del Servizio, Volotea ha ottenuto il punteggio più alto tra tutte le compagnie aeree prese in esame e, con una valutazione di 8.58 / 10, si è attestata come leader nella categoria. Infine, secondo i dati diffusi da FlightStats, agenzia indipendente americana che valuta le performance del mondo dell’aviazione a livello globale, nel dicembre 2016, il vettore si è piazzato al quarto posto tra le low cost più puntuali al mondo e al terzo posto tra quelle europee.


Volotea, la compagnia aerea delle medie e piccole città europee, offre voli diretti a tariffe competitive. Al momento la sua flotta è composta da 19 Boeing-717 (con una configurazione di 125 posti) e 4 Airbus A319 (150 posti). Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media, con approssimativamente 30 pollici di spazio tra un sedile e l’altro. Nel 2017 verranno aggiunti 6 ulteriori Airbus A319. Nel 2017 Volotea opererà 240-250 rotte collegando tra di loro 79 medie e piccole destinazioni in 16 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Repubblica Ceca, Croazia, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta, Regno Unito, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Dall’avvio delle sue attività nell’aprile 2012, Volotea ha trasportato più di 9 milioni di passeggeri in tutta Europa e stima di trasportarne 4,4 milioni nel 2017.

Per maggiori informazioni: www.volotea.com

Claudio Motta – claudio.motta@melismelis.it - Federico Broggi – federico.broggi@melismelis.it - Tel. 02 33600334
Ufficio Relazioni Esterne e StampaGarda Aeroporti – Verona e BresciaT. +39 045 8095784 relest@aeroportoverona.it