viabilita
carbon accreditation
facebook enac
06/05/2016

VOLOTEA SCENDE IN PISTA A VERONA E SI PREPARA A DECOLLARE VERSO LE METE DELL’ESTATE

                  

                                                                                            Comunicato Stampa
 
                                        VOLOTEA SCENDE IN PISTA A VERONA 
                        E SI PREPARA A DECOLLARE VERSO LE METE DELL’ESTATE
 
            Dal 2012 già trasportati 622.905 passeggeri da e per l’aeroporto di Verona. 
             Bilancio positivo a sei mesi dall’apertura della base del vettore al Catullo: 
               4.976 voli (+62% vs 2015) verso 13 le destinazioni in Italia e all’estero. 
        E tra maggio e giugno si inaugurano i nuovi voli per Olbia, Ibiza, Palma e Santorini.
 
Verona, 06 maggio 2016 – Più di 7 milioni di passeggeri trasportati a livello europeo, di cui 622.905 nel solo aeroporto di Verona. 72 destinazioni distribuite in 13 nazioni e una flotta di 23 aeromobili, composta da 19 Boeing 717 e 4 Airbus A319. Questi sono solo alcuni dei numeri di Volotea, la compagnia aerea low cost che, nel novembre 2015, ha inaugurato la sua base operativa presso l’aeroporto Catullo, da cui opera collegamenti veloci, comodi e diretti verso 13 destinazioni - 8 in Italia e 5 all’estero.
 
“Siamo davvero molto soddisfatti dei traguardi raggiunti a Verona – commenta Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea. – Grazie all’apertura della nostra base siamo riusciti ad incrementare del 62% la nostra offerta voli rispetto all’anno scorso, proponendo un parterre di destinazioni ancora più ampio”.
 
Per il 2016 il vettore opererà 4.976 che collegheranno Verona con 13 destinazioni, 8 delle quali in Italia: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo e Olbia, una delle new entry 2016 da Verona, il cui volo inaugurale è previsto per il 27 maggio. Ma le novità non sono certo finite qui e riguardano anche le mete internazionali raggiungibili con la low cost. Ai voli verso Tirana e Chisinau, si aggiungono importanti novità per chi progetta una vacanza in Spagna: dal 1° giugno, infatti, si potrà decollare verso Palma di Maiorca, e dal 25 giugno verso Ibiza. Chi, invece, preferisce la Grecia potrà volare comodamente da Verona verso Santorini a partire dal 30 maggio.
 
“Ci auguriamo di poter rafforzare ulteriormente il rapporto di fiducia che si è creato con i viaggiatori veronesi che, volo dopo volo, hanno dimostrato di apprezzare particolarmente le nostre tariffe vantaggiose e la nostra attenzione alla puntualità, che rendono l’esperienza di volo piacevole e rilassata - continua Muñoz. - Inoltre, con l’apertura della nostra base a Verona, confidiamo di aver consolidato il rapporto con SAVE, contribuendo allo sviluppo del polo aeroportuale del Nord Est”.
 
Dall’avvio delle sue attività a livello locale, sono in molti che hanno deciso di sfrecciare con Volotea sopra i cieli d’Europa, ben 622.905! E per il 2016, l’offerta della low cost da Verona si articolerà con 622.416 biglietti in vendita, pari ad un incremento del 62% rispetto allo scorso anno.
 
“Crediamo infine che la presenza di Volotea presso l’Aeroporto Catullo – conclude Muñoz - oltre ad averne incrementato i flussi turistici, abbia rafforzato anche l’economia locale. Dall’avvio delle nostre attività, sono stati creati circa 50 di posti di lavoro, tra piloti, personale di bordo e un Base Manager, senza dimenticare l’indotto turistico generato dai passeggeri in transito dall’aeroporto.”
Tutte le rotte da e per Verona sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.
VOLOTEA CONTINUA A CRESCERE IN EUROPA
Volotea continua un percorso di crescita che la sta portando a raggiungere nuovi obiettivi: il vettore, partito nel 2012 con 2 basi operative (Venezia e Nantes), nel 2015 ne contava 7 (Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie e Verona) e ha da poco inaugurato l’ottava, a Tolosa (marzo 2016).
 
Nel 2016, la low cost opererà in tre nuovi Paesi (Portogallo, Malta e Regno Unito), in aggiunta ai 10 in cui era già presente lo scorso anno (Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Israele, Albania e Moldavia): la compagnia offrirà quindi più di 38.000 voli e 196 rotte, verso 72 capoluoghi regionali e medie città europee in 13 Paesi.
 
Nel 2015 Volotea ha trasportato 2,5 milioni di passeggeri e, per il 2016, prevede di raggiungere una quota compresa tra i 3,3 e i 3,5 milioni di passeggeri, registrando un incremento del 35%-40%. Inoltre, la compagnia prevede di raggiungere entro la fine dell’anno il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati dall’inizio delle operazioni. Nei primi mesi del 2016, la compagnia aggiungerà 4 Airbus A319 alla sua flotta di 19 Boeing 717: questa decisione strategica permetterà al vettore di incrementare del 20% la sua capacità di trasporto passeggeri, passando dagli attuali 125 posti dei Boeing 717 ai 150 dei nuovi Airbus. La capacità degli A319 in termini di lunghezza del volo permetterà inoltre al vettore di operare rotte più lunghe, approcciando così nuovi mercati.
 
Il 21 ottobre 2015 Volotea si è aggiudicata il premio per il Miglior Servizio Clienti dell’anno nella categoria “compagnie aeree”. In termini di Qualità del Servizio, Volotea ha ottenuto il punteggio più alto tra tutte le compagnie aeree prese in esame e, con una valutazione di 8.58 / 10, si è attestata come leader nella categoria.
 
Volotea, la compagnia aerea delle medie e piccole città europee, offre voli diretti a tariffe competitive. A marzo 2016, il vettore ha ricevuto il suo primo Airbus A319 e, nel corso del 2016, aggiungerà un totale di 4 A319 alla sua flotta di 19 Boeing 717. L’A319 incrementerà del 20% la capacità di trasporto passeggeri della compagnia, grazie alla configurazione interna di 150 posti, rispetto ai 125 dei Boeing 717. Entrambi i modelli sono noti per il comfort e la loro affidabilità. Nel 2016, la compagnia opererà più di 38.000 voli su 196 rotte, connettendo 72 città di media e piccola dimensione in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Repubblica Ceca, Croazia, Israele, Albania, Moldavia, Portogallo, Malta and Regno Unito. Dall’avvio delle sue attività nell’aprile 2012, Volotea ha trasportato più di 6 milioni di passeggeri in Europa che, nel solo 2015, sono stati più di 2.5 milioni.
Per maggiori informazioni: www.volotea.com
 
Per maggiori informazioni:
Claudio Motta
Federico Broggi
Ufficio Stampa
Volotea
claudio.motta@melismelis.it
federico.broggi@melismelis.it
www.volotea.com
 
Ufficio Relazioni Esterne e Stampa
Garda Aeroporti – Verona e Brescia
T. +39 045 8095784
relest@aeroportoverona.it