viabilita
carbon accreditation
facebook enac
10/10/2014

CATULLO SPA, SOCIETA’ DI GESTIONE DEGLI AEROPORTI DI VERONA E BRESCIA.ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI.Paolo Arena confermato alla Presidenza.Paolo Simioni nominato Amministratore Delegato

                                                                           
                                                                                                                                                                      Comunicato stampa

 

CATULLO SPA, SOCIETA’ DI GESTIONE DEGLI AEROPORTI DI VERONA E BRESCIA.
ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione di nove membri

Paolo Arena confermato alla Presidenza
Paolo Simioni nominato Amministratore Delegato

Verona, 10 ottobre 2014 – L’Assemblea degli azionisti di Catullo Spa, società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, riunitasi in data odierna, ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione, che avrà mandato triennale. Paolo Arena è stato confermato alla Presidenza.

L’Assemblea ha visto rappresentata la nuova composizione dell’azionariato, conseguente alla conclusione dell’aumento di capitale deliberato lo scorso 30 luglio, che vede Aerogest Srl primo azionista con una quota pari al 47% e Save Spa secondo azionista con il 35%.

Dopo suddetto aumento di capitale, il capitale sociale di Catullo è di Euro 52,3 milioni. Aerogest è la newco a cui sono state conferite le quote dei soci fondatori (Camera di Commercio di Verona, Provincia di Verona e Comune di Verona) e del socio Provincia di Trento. Save è la società di gestione degli aeroporti di Venezia e Treviso.

Catullo nel 2013 ha fatto registrare ricavi per oltre Euro 37 milioni e una perdita di Euro 3,2 milioni. A livello consolidato sono stati registrati quasi Euro 42 milioni di ricavi, ed un EBITDA pari a oltre Euro 3 milioni a fronte di 2,7 milioni di passeggeri trasportati e 44 mila tonnellate di merci gestite. Da gennaio a settembre di quest’anno il traffico passeggeri a Verona è cresciuto del 2,4 % e i movimenti cargo a Montichiari del 7,8%.
Entrano a fare parte del nuovo consiglio di amministrazione di Catullo, oltre a Paolo Arena, in qualità di Presidente, Franco Sebastiani, con l’incarico di Vice Presidente, Rita Carisano, Pieralfonso Fratta Pasini e Giovanni Lorenzetti – indicati da Aerogest Srl; Paolo Simioni, in qualità di Amministratore Delegato, Alessandra Bonetti, Fabio Gava e Matteo Testa – su indicazione di Save Spa.

Paolo Arena ha ricevuto il primo mandato come Presidente di Catullo Spa il 27 giugno 2011. Viene dal mondo assicurativo, attività che svolge dal 1990. Dal 2009 è Presidente di Confcommercio Verona e componente della Giunta Camerale di Verona. Dal 2010 è membro effettivo del Consiglio Nazionale di Confcommercio. Dal 2009 al 2011 è stato Vice Presidente della Fondazione Arena di Verona.

I membri del Consiglio di Amministrazione indicati da Aerogest sono: Rita Carisano è Direttore di Confindustria Verona. Pieralfonso Fratta Pasini è stato parte del Consiglio d’Amministrazione di Catullo dal 2011 e ha precedentemente ricoperto incarichi istituzionali a livello locale e svolto attività parlamentare. Giovanni Lorenzetti è stato membro del collegio sindacale di Catullo. Franco Sebastiani è commercialista revisore contabile ed è stato Presidente di Trentino Trasporti Esercizio Spa.

I membri del Consiglio di Amministrazione indicati da SAVE sono: Paolo Simioni è dal 2007 Amministratore Delegato del Gruppo SAVE e Aertre Spa. Dal 2009 è membro del Consiglio d’Amministrazione dell’aeroporto di Charleroi di Bruxelles. Alessandra Bonetti  è Direttore dell’Ufficio Legale del Gruppo SAVE. Fabio Gava è avvocato cassazionista e Responsabile delle Relazioni Istituzionali del Gruppo SAVE; Matteo Testa è Direttore Pianificazione Strategica e Sviluppo Business e Investor Relation Manager Gruppo SAVE.

L’Assemblea ha quindi nominato i membri del Collegio sindacale, costituito da Angela Salvini, Mauro Campana, Fiorenzo Lorenzini, Martino Dall’Oca e Roberto Maria Rubini.

L’Assemblea ha infine deliberato in sede straordinaria la modifica dello statuto societario con l’inserimento della figura dell’Amministratore Delegato tra gli organi societari.

“L’elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione segna l’avvio di una nuova fase per Catullo, il cui percorso di crescita si svilupperà nell’ambito del sistema aeroportuale del Nord-Est, attraverso la creazione di una rete di aeroporti gestiti in modo coordinato, al servizio della comunità locale” ha dichiarato il Presidente Paolo Arena. “Voglio ringraziare i membri uscenti del Consiglio  per il significativo impegno profuso in questi anni e il grande contributo alla riorganizzazione e al rilancio societario, che hanno consentito a Catullo di tornare ad essere un attore di rilievo del settore”. – ha proseguito Arena – “In linea con il mandato dei soci, il nuovo consiglio lavorerà per lo sviluppo degli aeroporti di Verona e Brescia, facendo leva sul nuovo assetto di integrazione con gli aeroporti di Venezia e Treviso, che garantisce la massa critica e la capacità finanziaria per competere con successo sul mercato internazionale”.

Per ulteriori informazioni:
Sara Biasi
Responsabile Relazioni Esterne e Stampa
Garda Aeroporti - Verona e Brescia
tel +39 045 8095784
mail sbiasi@aeroportoverona.it
www.aeroportidelgarda.it