viabilita
carbon accreditation
facebook enac
19/05/2014

L’AEROPORTO DI VERONA CONVOCA GLI OPERATORI DEL TRASPORTO AEREO DEL PROPRIO BACINO DI RIFERIMENTO

                                                     
                                                    

                                                                                                               Comunicato Stampa
 
L’AEROPORTO DI VERONA CONVOCA GLI OPERATORI DEL TRASPORTO AEREO DEL PROPRIO BACINO DI RIFERIMENTO
 
Il 20 maggio a Verona compagnie aeree, tour operator e agenzie di viaggio a confronto nel workshop organizzato da Catullo Spa
 
 
Verona, 19 maggio 2014 –  Domani 20 maggio si terrà il Workshop – Estate 2014, l’evento organizzato da Catullo Spa, società che gestisce l’aeroporto di Verona, presso il Crowne Plaza Hotel di Verona, per promuovere l’incontro e  lo scambio commerciale tra i partner dell’aeroporto e le agenzie di viaggio del bacino, in vista della stagione estiva.
 
Per l’aeroporto di Verona la manifestazione sarà l’occasione per incontrare, insieme ai propri partner commerciali quali le compagnie aeree e tour operator, le agenzie di viaggi e promuovere l’offerta estiva del Catullo.
Sono attesi oltre 50 compagnie aeree e tour operator operanti sull’aeroporto, mentre sono circa un centinaio gli agenti di viaggio accreditati.
 
I lavori, programmati a partire dalle 13.00, saranno introdotti dal Presidente di Catullo Spa Paolo Arena e dal Direttore Generale Carmine Bassetti.
 
“Questa iniziativa vuole favorire il confronto e l’opportunità di collaborazione tra addetti ai lavori del settore del trasporto aereo, creando sinergia tra l’aeroporto e i soggetti che vi operano e le agenzie di viaggio. È la prima volta che proponiamo una manifestazione di questo tipo, ma crediamo che sia il momento giusto per dare impulso all’offerta dell’aeroporto e contribuire alla ripresa del settore in generale” ha dichiarato Paolo Arena.

“Il programma di rilancio della società ha già dato risultati positivi e guardiamo con fiducia alla stagione estiva dell’aeroporto di Verona, che quest’anno conta 19 nuovi voli” ha aggiunto Carmine Bassetti. “L’attrattività che oggi caratterizza lo scalo è anche frutto di una strategia che mira a offrire alle compagnie che ci scelgono un contribuito in termini di promozione e alla crescita dei voli, attraverso una sinergia con il territorio di cui questo workshop è un esempio”.
 
A livello complessivo l’Aeroporto di Verona è collegato con 57 aeroporti, 9 destinazioni nazionali, 34 dell’Unione Europea e 14 extra Ue. Nel mese di aprile il traffico ha registrato un aumento dei passeggeri dell’8,8% rispetto allo stesso mese del 2013.

Per ulteriori informazioni:

Sara Biasi
Responsabile Relazioni Esterne e Stampa
Garda Aeroporti - Verona e Brescia
tel  045 8095784
mail sbiasi@aeroportoverona.it
www.aeroportidelgarda.it