viabilita
carbon accreditation
facebook enac
26/08/2013

SITUAZIONE EGITTO - FARNESINA -MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI

Diffuso il 25.08.2013. Tuttora valido.

Sicurezza

In ragione del progressivo deterioramento del quadro generale di sicurezza, si sconsigliano i viaggi  in tutto il Paese. 

Nelle località turistiche del Mar Rosso (Sharm el Sheikh, Marsa Alam, Berenice e Hurgada) ed in quelle della costa nord (Marsa Mathrou, El Alamein), non si registrano al momento incidenti né indicazioni di rischio per l’incolumità dei connazionali presenti, anche se, in ragione del continuo evolvere degli eventi non sono da escludere azioni dimostrative legate alla situazione di generale instabilità del Paese. Al riguardo, si suggerisce fortemente di continuare ad evitare escursioni fuori dalle istallazioni turistiche ed in particolare nelle città, ed attenersi tassativamente alle indicazioni diramate dalle autorità locali.

A seguito dei violenti scontri occorsi in questi giorni nelle grandi città e che presumibilmente si protrarranno nei prossimi giorni, le Autorità locali hanno proclamato lo Stato di Emergenza in tutto il Paese, nonché il coprifuoco (dalle 21.00 alle 6.00, mentre per il solo venerdi’ rimane dalle 19.00 alle 06.00) in 14 Governatorati (Il Cairo, Giza, Alessandria, Suez, Ismailia, Assiut, Sohag, Benisuef, Minya, Sud Sinai, Nord Sinai, Beheira, Qena e Fayoum). Per quanto riguarda il Sud Sinai, Sharm e’ esclusa dalla misura del coprifuoco.

http://www.viaggiaresicuri.it/?egitto