viabilita
carbon accreditation
facebook enac
12/07/2012

“LO SPETTACOLO DELL’ARENA EMOZIONA IN AEROPORTO”

"LO SPETTACOLO DELL'ARENA EMOZIONA IN AEROPORTO"

Fondazione Arena e l'Aeroporto di Verona alleati per la reciproca promozione

Verona, 12 luglio 2012 – Con l'avvio della nuova stagione lirica, la magia dell'Arena entra da protagonista in aeroporto e accoglie i passeggeri appena sbarcati a Verona con allestimenti dedicati agli spettacoli in cartellone, che ne riproducono l'atmosfera attraverso gigantografie apposte alle pareti e pannelli che si susseguono lungo le colonne del Terminal Arrivi.

L'aeroporto ospita ogni anno oltre 3 milioni di passeggeri, di cui quasi 2 milioni stranieri. Essendo una delle porte d'accesso della città, il Catullo diventa il teatro ideale per anticipare al visitatore quello che poi potrà scoprire o ritrovare nella sua permanenza sul territorio.

A partire dal mese di luglio 2012 e per tutto il 2013 l'ingresso del Terminal Arrivi e l'area di riconsegna bagagli vedrà in mostra le spettacolari immagini delle opere areniane.

Tre gigantografie di grande impatto emotivo riproducono scene del teatro all'aperto più grande del mondo: dall'orchestra che si accorda prima dell'Ouverture, alle luci del tramonto che indorano la cavea gremita da quasi 15.000 spettatori, alla suggestione degli imponenti allestimenti areniani.

E ancora, dieci colonne che inframmezzano il terminal sono rivestite sui quattro lati da immagini di Opere rappresentate in Arena: Turandot, Tosca, Nabucco, Il Trovatore, Aida, Carmen, Rigoletto, Don Giovanni e Roméo et Juliette. Una colonna promuove AMO, il museo dell'opera inaugurato a Palazzo Forti. All'esterno dell'aeroporto, in posizione frontale rispetto al Terminal Partenze, è presente uno schermo digitale 6 metri x 3 metri che ripropone il video promozionale del 90° Festival lirico. E' in programma nel prossimo futuro il posizionamento di alcuni elementi scenografici nelle aree verdi in prossimità dei parcheggi.

Storicamente l'Aeroporto e la Fondazione Arena sono legati da un accordo di sistema e di servizio finalizzato alla promozione reciproca, che comporta anche la condivisione di alcuni spazi di rappresentanza, attività congiunte di promozione all'estero e scambi di visibilità su materiali off line e on line, oltre ad iniziative che consentono al personale aeroportuale di partecipare agli spettacoli areniani a condizioni vantaggiose.

In concomitanza con il Festival del Centenario dell'Arena di Verona, che l'anno prossimo festeggerà un secolo di attività lirica nell'anfiteatro, l'accordo è stato ulteriormente rafforzato. L'Aeroporto è il primo Ente ad accogliere la promozione del Centenario areniano attraverso l'allestimento ad hoc del Terminal arrivi e mediante le installazioni esterne.

"Questa attività sottolinea – ha dichiarato il Sovrintendente Francesco Girondini – la sempre costante collaborazione tra l'Aeroporto scaligero e Fondazione Arena, istituzioni entrambe impegnate a sviluppare un'azione sinergica di marketing territoriale volto ad incrementare la ricettività, per una strategia di sviluppo competitivo organico rivolto all'intero contesto di riferimento e che valorizzi al massimo le opportunità commerciali e turistiche offerte dal bacino del sistema aeroportuale del Garda".

"Lavoriamo perché l'aeroporto sia al centro del territorio e il territorio si "riappropri" del suo aeroporto – ha aggiunto il Presidente Paolo Arena - In occasione del centenario dell'Arena, volevamo enfatizzare anche visivamente l'importanza della stagione operistica e dell'anniversario. Di qui l'idea della 'vestizione' ad hoc del Terminal Arrivi, che è il primo ingresso in città di molta parte degli ospiti che arrivano da noi.

Il nostro compito è anche quello di stimolare le sinergie fra il territorio e i nostri partner, che sono le Compagnie Aeree – ha proseguito Arena – Siamo per questo molto soddisfatti che con noi ci sia Air Dolomiti, Compagnia italiana del Gruppo Lufthansa, in qualità di Official Sponsor della stagione lirica."

Air Dolomiti da anni collabora alla promozione della stagione lirica in Arena, tanto che nel 2006 alcuni aeromobili della flotta Air Dolomiti sono stati dedicati alle Opere dei maggiori compositori italiani.

Quest'anno, per i mesi della stagione operistica, Air Dolomiti ha messo a disposizione interessanti tariffe promozionali a partire da Euro 30 solo andata (tasse e servizio di biglietteria inclusi) per il volo Zurigo-Verona e per il volo Vienna-Verona.

Inoltre, grazie alla collaborazione con il Gruppo Lufthansa, i soci del programma Miles & More hanno la possibilità di spendere le proprie miglia acquistando biglietti per il prestigioso settore di Poltronissima o per quello di Poltroncina centrale di gradinata, oppure ricevere miglia premio acquistando i biglietti per qualsiasi categoria di posto in Arena. Per informazioni consultare il sito www.arena.it - http://www.arena.it/it-IT/miles__moreit.html

Per ulteriori informazioni:

Sara Biasi Responsabile Relazioni Esterne e Stampa Garda Aeroporti - Verona e Brescia cell. 339 2211611 tel. 045 8095784

Patrizia Sughi Direttore Comunicazione e Archivi Fondazione Arena di Verona cell. (+39) 338 6137531 Ufficio Stampa tel. (+39) 045 805.1861-1905-1891-1939-1847 fax (+39) 045 803.1443 - e-mail ufficio.stampa@arenadiverona.it Call center (+39) 045 800.5151- www.arena.it