viabilita
carbon accreditation
facebook enac
27/03/2012

Carmine Bassetti è il nuovo Direttore Generale della Catullo Spa, la Società di Gestione degli Aeroporti di Verona e Brescia

Carmine Bassetti è il nuovo Direttore Generale della Catullo Spa, la Società di Gestione degli Aeroporti di Verona e Brescia

Verona, 27 marzo 2012 – Carmine Bassetti è stato designato Direttore Generale degli Aeroporti di Verona e Brescia dal Presidente e dal Consiglio d'Amministrazione della Catullo Spa. Assumerà l'incarico il 30 aprile 2012.

Carmine Bassetti, 55 anni, da 25 nel business degli aeroporti, ha ricoperto dal 2009 il ruolo di "Head of Airports " con particolare riguardo allo sviluppo e gestione dell'Aeroporto di Istanbul Sabiha Gokcen per conto del Gruppo GMR International, società attiva nel settore degli aeroporti, dell'energia, e delle infrastrutture di collegamento, con base prima a Londra poi a Instanbul.

Negli anni precedenti, dal 2005 al 2007, con il ruolo di VicePresidente Esecutivo di ADR (la Società di Gestione degli Aeroporti di Roma), è stato Direttore per le Attività Aeronautiche di Adr per poi assumere l'incarico di responsabile Progetti Internazionali di Aeroporti di Roma. Sempre in ADR ha iniziato la sua esperienza professionale nel 1988, all'interno della Divisione Pianificazione e Sviluppo, dove ha lavorato per dieci anni. Il suo percorso professionale lo ha visto impegnato in Sud Africa dal 1998 al 2005 come Direttore Esecutivo delle Attività Aeronautiche.

Il Presidente Paolo Arena, presentando il Direttore Generale agli Enti di Stato, alle Compagnie Aeree e ai media, ha evidenziato la sua grande esperienza nel settore aeroportuale: "Abbiamo ritenuto che l'ampio background maturato a livello internazionale e la sua consolidata esperienza nel settore individuassero in Carmine Bassetti il profilo ideale per ricoprire il ruolo di Direttore Generale, tra le candidature esaminate. La sua approfondita conoscenza internazionale del business aeroportuale nella sua complessità porterà un contributo importante nel rilancio degli aeroporti in cui siamo impegnati."

Carmine Bassetti, al momento del conferimento del mandato, ha dichiarato: "Mi viene offerta una grande opportunità perché all'interno di questo sistema aeroportuale ci sono potenzialità inespresse e un patrimonio da rilanciare. Lavoreremo partendo dall'analisi e dai numeri, costruendo percorsi di sviluppo solidi e credibili, che andranno a vantaggio non solo dell'aeroporto ma anche dell'area che lo circonda. E' necessario costruire una crescita sinergica e un percorso condiviso, partendo dalla consapevolezza che gli aeroporti devono svilupparsi in funzione del territorio, che cresce insieme a loro grazie all'indotto economico e di ricaduta occupazionale che essi determinano".