viabilita
carbon accreditation
facebook enac
10/11/2011

AEROPORTO VERONA: AL VIA NUOVO VOLO VERONA-ABU DHABI PER I PASSEGGERI DI MSC CROCIERE - Presentata oggi la partnership tra MSC Crociere, Aeroporto di Verona e la Compagnia Aerea Neos - PREVISTI 7000 CROCIERISTI

AL VIA NUOVO VOLO VERONA-ABU DHABI PER I PASSEGGERI DI MSC CROCIERE

Presentata oggi la partnership tra MSC Crociere, Aeroporto di Verona e la Compagnia Aerea Neos

Verona, 10 novembre 2011 - Oggi è stata presentata la partnership tra MSC Crociere, l'Aeroporto di Verona e il vettore Neos per il volo charter che ogni sabato collegherà Verona ad Abu Dhabi, permettendo ai passeggeri della compagnia crocieristica di raggiungere gli Emirati Arabi da tutta l'area dell'Italia nord-est.

Grazie a questa partnership, più di 7.000 crocieristi utilizzeranno aeromobile B737-800 da 186 posti messo a disposizione dalla Neos, per partire a bordo dell'elegante e moderna nave MSC Lirica che fino a marzo del 2012 farà della capitale degli Emirati Arabi il proprio "home port", effettuando 19 crociere settimanali alla scoperta degli Emirati Arabi.

Il primo volo è stato operato con ottimo riempimento lo scorso 29 ottobre. La programmazione dei voli proseguirà per tutta la stagione invernale, fino a marzo 2012.

Il nuovo collegamento aereo rappresenta un importante traguardo nell'offerta crocieristica verso gli Emirati Arabi, destinazione di punta della stagione 2011/1012 di MSC Crociere, che lo scorso 30 ottobre ha inaugurato l'home port di Abu Dhabi.

"La tratta Verona–Abu Dhabi rappresenta un nodo essenziale per il collegamento della nostra Compagnia con la penisola araba" ha commentato Leonardo Massa, Country Manager Italia della MSC Crociere. "Gli Emirati Arabi si stanno imponendo come una delle mete turistiche più ambite dai viaggiatori, con prospettive di sviluppo più che promettenti. La scelta di investire sull'aeroporto di Verona e su Neos ci garantisce un accesso privilegiato verso gli Emirati attingendo da un bacino di utenza in grado di attrarre passeggeri da tutta l'area del Triveneto e dell'Emilia Romagna".

MSC Lirica partirà ogni settimana da Abu Dhabi per 19 crociere lungo le coste di degli Emirati Arabi con scali a Muscat, Al Fujairah, Khasab in Oman e Dubai. Un viaggio esclusivo alla scoperta di meraviglie naturali e città simbolo del lusso moderno. Ad Abu Dhabi e Dubai la nave fermerà per 2 giorni per dar modo ai passeggeri di trascorrere indimenticabili momenti e godere appieno di tutte le attrazioni attraverso un ampio ventaglio di escursioni.

Le crociere MSC in partenza da Abu Dhabi genereranno circa 22 milioni di dollari a stagione con ricadute positive sull'economia locale, soprattutto nei settori connessi al turismo.

MSC Lirica è dotata di 780 cabine e può trasportare fino a 2.200 passeggeri. A bordo c'è di tutto: 4 ristoranti, 8 bar, 2 piscine, un teatro da 713 posti, un casinò, una discoteca, un'area shopping e aree dedicate a bambini e teenager. Gli sportivi possono divertirsi col minigolf, il tennis, il basket e la pallavolo e hanno a disposizione un percorso jogging, una palestra e un solarium. Fiore all'occhiello della nave è la MSC Aurea SPA, dotata di talassoterapia, bagno turco, sauna, massaggi, salone di bellezza e parrucchiere

"Neos è fiera di annunciare l'inizio della collaborazione con MSC Crociere ed è oltremodo lieta di farlo con una importante operazione da Verona per Abu-Dhabi a servizio di un programma crocieristico su Emirati Arabi ed Oman - sottolinea Carlo Stradiotti, Amministratore Delegato di Neos - Abbiamo creduto in Verona sin dall'inizio della sua attività. Tutti ricordiamo con piacere la consegna del nostro secondo aeromobile che per l'appunto dedicammo alla Città di Verona nel mese di gennaio del 2003". "Con il Catullo ci hanno sempre accumunato serietà nella proposizione commerciale e totale correttezza in tutti gli elementi che compongono una buona relazione di business" continua Stradiotti che a latere dell'incontro organizzato per l'operazione con MSC conferma il programma commerciale di Neos da Verona per il 2012, verso le principali destinazioni turistiche di corto e medio raggio più tipiche del turismo italiano outgoing, oltre che l'importantissimo programma incoming da Israele, che già nel corso dell'estate 2011 ha visto operare da Tel Aviv per Verona oltre 160 voli per un totale di circa 27.000 passeggeri israeliani in ingresso in Italia attraverso l'Aeroporto di Verona.

"Oggi l'Aeroporto di Verona annuncia l'avvio di un'importante collaborazione con due partner leader rispettivamente del settore crocieristico e dei voli leisure che daranno ulteriore impulso allo sviluppo di traffico sullo scalo – ha concluso il Presidente della Catullo Spa Paolo ArenaSiamo convinti che molti nuovi progetti potranno essere attuati con la loro collaborazione, sia in termini di nuove destinazioni collegate per offrire nuove mete di vacanza sia come attrattore di nuovi flussi turistici di passeggeri interessati ai prodotti croceristici, che scegliendo di partire da Verona, potranno godere anche delle bellezze del territorio, programmando di fermarsi qualche giorno qui da noi prima o dopo la crociera."

MSC Crociere - Compagnia leader nel Mediterraneo, in Sud Africa e nei mercati Brasiliani - possiede una flotta moderna composta da undici navi che solcano i mari di tutto il mondo: MSC Splendida e MSC Fantasia (le navi più grandi mai costruite per un armatore europeo), MSC Poesia, MSC Orchestra, MSC Musica, MSC Sinfonia, MSC Armonia, MSC Opera, MSC Lirica, MSC Melody. MSC Magnifica, l'ultima arrivata, è stata varata nel 2010. Le unità navigano tutto l'anno nel Mediterraneo, ciclicamente in Nord Europa, nell'Oceano Atlantico, ai Caraibi, in Nord e Sud America, nell'Oceano Indiano, nell'Africa del Sud e in quella Occidentale. MSC Crociere è l'unica Compagnia ad aver ricevuto le "6 Golden Pearls" dal Bureau Veritas quale riconoscimento del suo alto livello di gestione della qualità e della tutela ambientale ed ha ottenuto la doppia certificazione ISO 9001 e ISO 22000 per i sistemi di gestione per la qualità e la sicurezza alimentare su tutti gli aspetti relativi al catering, sia a terra che a bordo. MSC Crociere, inoltre, ha a cuore il benessere dei bambini, e in qualità di leader del mercato responsabile, crede nelle attività che creano impatto positivo nelle regioni in cui opera. Per questo, la Compagnia ha stretto una partnership con l'UNICEF per finanziare un progetto comunitario rivolto alla formazione dei bimbi del Brasile in difficoltà.

Neos opera ad oggi una flotta di otto aeromobili Boeing del tipo B767-300ER e B738-800 rispettivamente da 284 e 186 posti e tutti dotati di "blended winglets". Neos, parte integrante del Gruppo Alpitour, conferma la sua focalizzazione sul mercato turistico con una missione aziendale che da sempre la vede orientata alla erogazione di servizi di trasporto aereo ai massimi livelli mondiali con l'impiego di una flotta moderna e totalmente standardizzata. Sempre in crescita e con risultati positivi sin dal primo anno di attività, Neos ha chiuso il suo ultimo esercizio lo scorso 31 ottobre 2011 dopo aver fatto registrare, pur in un contesto di mercato alquanto complesso per i noti fatti in Nord Africa, risultati economici, finanziari ed operativi di assoluta eccellenza. Pur nel necessario rispetto del normale calendario di comunicazione dei risultati finanziari al mercato, è possibile anticipare un fatturato di oltre 225 milioni di euro a fronte di oltre 26.000 ore di volo complessive e circa un milione di passeggeri trasportati.